Eppendorf Biopur®

Per soddisfare le più elevate esigenze dell'industria medica, farmaceutica e alimentare in un modo comparabile a quello previsto per la biologia molecolare e le tecnologie cellulari, è stato definito il grado di qualità e purezza standard Eppendorf Biopur. Tutti i consumabili disponibili con tale grado di purezza, il massimo possibile, danno la garanzia di essere sterili e privi di pirogeni, RNasi, DNasi, DNA e ATP nonché inibitori dellla PCR. Tale livello di purezza è garantito attraverso un complesso processo di produzione automatizzato che protegge il prodotto da qualsiasi contaminazione con sostanze biologiche.

I vantaggi di questo grado di purezza sono ovvi:

  • sicurezza garantita, anche per le applicazioni più impegnative;
  • costi ridotti: non sono più necessari test di laboratorio non riusciti e dispendiosi
  • i prodotti "pronti per l'uso" riducono il dispendio richiesto in termini di lavoro e tempo;
  • i consumabili confezionati in blister singoli e i "micro lotti" in scatole risigillabili offrono una protezione efficace contro lo sporco o le contaminazioni.

 

Quali sono i requisiti previsti per Eppendorf Biopur®?

  • Sterilità certificata: ogni lotto viene sterilizzato mediante irraggiamento (in conformità alla norma ISO 11137) o gassificazione con l'ossido di etilene (in conformità alla norma ISO 11135). Ogni lotto di prodotti sterili viene testato rispetto alla sterilità. Le procedure di verifica della sterilità sono conformi ai requisiti di Ph.Eur. 2.6.1 (farmacopea europea) e USP (farmacopea degli Stati Uniti).
  • Certificazione dell'assenza di sostanze pirogene: ogni lotto di prodotti Biopur viene testato rispetto all'assenza di endotossine, dimostrando così che i prodotti sono apirogeni. Al fine di soddisfare i requisiti internazionali in merito all'assenza di pirogeni, Eppendorf utilizza il test cinetico turbidimetrico LAL (Ph. Eur. 2.6.14).
  • Certificazione dell'assenza di RNasi, DNasi, inibitori della PCR

    • Verifica dell'assenza di DNasi e RNasi in ogni lotto: i tamponi di reazione contenenti un segmento di DNA o RNA vengono incubati a 37 °C nei consumabili per diverse ore. Non ci deve essere alcuna traccia di digestione di DNA o RNA.
    • Ogni lotto viene testato rispetto all'assenza di inibitori della PCR mediante uno specifico esperimento PCR con un reazione standard.

  • Certificazione dell'assenza di DNA umano e batterico (E. coli)

    • L'assenza di DNA umano e batterico è verificata in ogni lotto con un'analisi PCR. Il limite di rilevabilità è ≤ 2 pg DNA, inferiore cioè a quella contenuta in una singola cellula umana.

  • Certificazione dell'assenza di ATP

    • Il test per il rilevamento quantitativo e qualitativo dell'ATP è una procedura già integrata nel controllo dell'igiene, ad es., dell'industria farmaceutica. Con questo tipo di test molto sensibile, i prodotti da laboratorio non privi di ATP verrebbero subito rilevati.

  • In aggiunta, tutti i prodotti Eppendorf Biopur soddisfano gli standard di qualità definiti per i consumabili standard da noi realizzati. I requisiti relativi al comportamento di bagnatura, all'ermeticità ai liquidi, alla precisione, alla resistenza chimica, ecc. sono completamente soddisfatti.


Solo quei consumabili che hanno superato tutti i test richiesti avranno l'etichetta "Biopur", una marcatura di qualità che dà ai clienti la garanzia di poter disporre di prodotti monouso Eppendorf pronti ad un impiego diretto in esperimenti e analisi senza bisogno di ulteriori trattamenti. Ogni lotto viene naturalmente testato e certificato da un laboratorio esterno accreditato.

I certificati specifici per lotto sono disponibili su richiesta e e sul nostro sito web.


I nostri prodotti


I prodotti disponibili con lo standard di purezza Biopur sono, ad esempio: